La consapevolezza della richiesta di figure professionali da inserire in diversi ambiti ha orientato molti studenti a scegliere indirizzi capaci di dar loro "una professione" - grazie ad un percorso scolastico più pratico - facendo registrare un incremento delle iscrizioni negli istituti professionali.

L’indirizzo di “Manutenzione e Assistenza Tecnica” dell’Istituto Istruzione Superiore “Francesco Ferrara” si inserisce a pieno titolo fra gli indirizzi che forniscono una solida formazione culturale e una preparazione elastica e polivalente e, oltre alla qualifica professionale al terzo anno di Installatore e Manutentore di impianti termoidraulici e Installatore e Manutentore impianti elettrici – elettronici, rilascia al quinto anno un diploma del titolo di “Tecnico della manutenzione e Assistenza Tecnica”, valido passepartout per l’ingresso nel mondo del lavoro.

In laboratori attrezzati per le esercitazioni tecnico/pratiche gli studenti sviluppano i saperi e le competenze necessari ad assumere ruoli tecnici operativi nei settori produttivi e di servizio di riferimento: verificare le condizioni della pompa, rispetto alle variazioni delle condizioni esterne, attraverso l’utilizzo di un banco prova pompa di calore; un impianto di autoclave per la prova dei circuiti idraulici; una centrale termica con caldaia a basamento, per la prova degli impianti di riscaldamento a pavimento e ventilconvettori; un termocamino per la progettazione impianti. È, inoltre, presente un reparto tornitura macchine utensili per la lavorazione dei metalli e un pannello solare termico.

Di grande interesse il banco prova motore e il reparto saldatura - di cui gli allievi possono avvalersi per il rilievo dei parametri di potenza- la coppia di motori per go-kart e motociclette e l’attività di manutenzione straordinaria su Honda CR Cross 250, da competizione, che inserisce gli alunni nell’affascinante mondo delle moto, il must have per molti giovani e che rende “stimolante e motivante la scelta dell’indirizzo MAT”, come affermano Salvatore Buonasorte e Gianluigi Tummarello, allievi della IV classe.

La passione per le macchine e il loro funzionamento ben si coniuga ad un titolo spendibile nel mondo del lavoro per le numerose  richieste in una molteplicità di settori civili e industriali, che non risentono della crisi in atto e di vitale importanza per il sistema economico e sociale.

L’operatore che ha conseguito il titolo di studio presso l’indirizzo MAT, oltre all’impiego manuale, può optare per la via imprenditoriale creando un “Service di manutenzione e assistenza tecnica”, o per la “vendita di prodotti idro–termo-sanitari”. Le numerose competenze acquisite permettono, inoltre, di poter svolgere attività in cantine vinicole, settore petrolifero,  impianti gas e antincendio.

Al potenziamento delle competenze professionalizzanti contribuisce l’Alternanza Scuola Lavoro, che si propone come una modalità di realizzazione del percorso formativo e volta all’accrescimento di competenze di tipo trasversale, sviluppando le capacità relazionali necessarie per l’ingresso nel reale contesto operativo.

Agli allievi la dirigente Dott.ssa Licia Ingrasciotta e i docenti del “Francesco Ferrara” augurano un  sereno percorso di studi e la piena realizzazione del sé.

Dove siamo

Sezione ITSE - Via San Pio da Pietrelcina, 4

Telefono ITSE: 0923941946  Fax: 0923908510

Sezione IPSIA - Via Mario Mafai, 9

Telefono/Fax Ipsia: 0923944548

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E-Maila posta certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Seguici su Facebook 1

Go to top